RSI TV – Gioia Tauro, trasbordo finito

Con il trasferimento dell’ultimo container, avvenuto alle ore 20 circa di mercoledì sera,  si è concluso il trasbordo delle armi chimiche siriane dalla Ark Futura alla Cape Ray nel porto di Gioia Tauro. Quest’ultima, scortata, ha lasciato il porto alle dieci di sera.

Le operazioni di trasferimento di gran parte del carico di sostanze pericolose, sottratte al regime di Bashar al Assad, hanno preso il via mercoledì mattina, dopo il trasporto dell’arsenale tossico tramite un’imbarcazione danese, carica di 800 tonnellate di agenti chimici, tra cui iprite e precursori del sarin.

Dopo la tappa nel porto italiano, la Ark Futura proseguirà il viaggio verso la Gran Bretagna per consegnare circa 150 tonnellate di prodotti chimici che saranno distrutti  in territorio britannico e verso la Finlandia, per consegnare altro materiale pericoloso, che sarà neutralizzato negli impianti industriali dell’azienda Ekokem.

http://www.rsi.ch