Petrolio e trivelle – La sfida croata

Il reportage di TGR Mediterraneo del 22/02/2015

Mentre i No Triv italiani hanno bloccato le ricerche e i progetti alle isole Tremiti e mentre le concessioni italiane per il Nord dell’Adriatico rimangano al palo, la Croazia sfida l’Italia sul giacimento di petrolio ed è pronta a trivellare a poche decine di metri.

Il Governo Croato, ha lanciato una maxigara per la ricerca e lo sviluppo di idrocarburi.

Se la Croazia iniziasse a trivellare nell’Adriatico per l’estrazione del petrolio, sostiene il ministro croato degli esteri, Ivan Vrdoliar, potrebbe diventare una ‘piccola Norvegia di gas a Nord e di petrolio a Sud’ e Zagabria un ‘gigante energetico europeo’.